Blog
 Usa il nostro punteggio    Ulteriori informazioni?
     
per ogni cappa guida all'acquisto e consigli

Se ti stai trasferendo in una casa di nuova costruzione: fai attenzione ai cocktail chimici pericolosi. In studi recenti emergono due importanti osservazioni:

  • Sono stati rilevati 49 COV pericolosi (composti organici volatili )1
  • I VOC innocui si fondono inaspettatamente con altri gas, creando nuovi VOC nocivi (cocktail chimici pericolosi)2

 2020 10 10 cocktail5

A livello europeo, REACH3 garantisce che tutte le sostanze chimiche debbano essere controllate e che le emissioni di gas e sostanze chimiche potenzialmente pericolose debbano essere dichiarate.

In diversi paesi dell'UE esistono regole sul clima interno. Nelle nuove abitazioni e appartamenti, i regolamenti edilizi spesso richiedono che il clima interno sia "soddisfacente e non dannoso"4. Ma al momento non esiste un metodo di valutazione globale chiaro che possa essere applicato. A volte la qualità dell'aria interna (IAQ) è garantita da un livello minimo di ventilazione di base. Tuttavia, raramente vengono applicati limiti espliciti alle emissioni di COV. (Un'eccezione è il limite per la formaldeide.)

Pertanto, in futuro, ci sono problemi che ogni paese deve affrontare:

  1. Comprendere appieno i livelli di emissioni di VOC dai materiali da costruzione, i) in un nuovo edificio, ii) durante i primi anni di vita, iii) quando i materiali interagiscono (cocktail tossici!). Le attuali dichiarazioni obbligatorie dell'UE sui materiali sono un buon punto di partenza, ma lungi dall'essere sufficienti.

  2. È necessario definire i livelli di COV accettabili all'interno della vostra casa. Oggi non sappiamo cosa sia "aria pulita".

  3. La ventilazione nelle nuove case deve essere riconsiderata. Ci sono molte possibilità ibride, dove una ventilazione aggiuntiva, se necessario, è una buona opzione. Negli ultimi anni l'attenzione al consumo energetico ha spesso impedito ogni forma di ventilazione necessaria, ma la buona salute deve venire prima di tutto e può essere assicurata da un'adeguata ventilazione (se l'aria esterna è pulita).

  4. Come misurare il clima interno? La misurazione deve essere semplice e affidabile. Nelle scuole viene spesso utilizzato il livello di CO2 (e in quasi la metà di tutte le scuole in Danimarca è ben al di sopra dei 600 ppm raccomandati). In alcuni paesi (come Francia e Belgio) il livello di umidità è spesso il fattore che decide se è necessaria una ventilazione aggiuntiva. La temperatura può ovviamente essere anche ciò che viene utilizzato per aumentare il flusso d'aria o altrimenti raffreddare (o riscaldare) le stanze. I COV sono usati troppo raramente come fattore decisivo per migliorare l'ambiente interno.

  5. C'è una forte complessità a livello della ventilazione aggiuntiva. I COV sono presenti nelle case di nuova costruzione, e in particolare nelle cucine (di tutte le case vecchie e nuove). L'umidità è prima di tutto il nemico in tutte le “stanze umide”, cioè dove fai la doccia e lavi i vestiti. La CO2 è un problema quando raduni molte persone in casa e ogni notte nella tua stanza: se chiudi la porta e non hai ventilazione, probabilmente stai raggiungendo 2-3 volte più del livello consigliato quando ti svegli la mattina: questo non è il modo migliore per iniziare la giornata.

Detto questo, possiamo vedere che c'è una forte tendenza verso una migliore ventilazione. Ti consigliamo vivamente di cercare l'estrazione dell'aria e quindi di puntare a una buona cappa aspirante (a parete) nella tua cucina.

In futuro, pulire l'aria diventerà probabilmente più importante, soprattutto se non puoi portare aria pulita e pulita nella tua casa dall'esterno.

 

Note:

  1. Unwanted Chemicals When Building – see summary on page 9. (Original Title: Uønsket kemi i bæredygtigt byggeri). Published in 2016 by the Danish Ministry of Environment and Food.
  2. Even Sustainable Building Materials can have a Negative Impact on the Indoor Environment. (Original title: “Selv bæredygtige byggematerialer kan påvirke indeklimaet negativt”). Published October 2019 by Realdania. Contact: Jørgen Søndergaard,  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  3. REACH. Construction Product Regulation. A guide to The CPR Requirements.
  4. Do Builders know enough about Indoor Climate Passes? (Original Title: Ved branchen nok om indeklimamærkningen.) 2020-09-10, Amanda Agergaard Bonnerup, Danish Technological Institute.

Abbiamo classificato tutte le cappe da cucina

La potente funzione di ricerca ti dà accesso a informazioni specifiche di oltre 1.000 test.

Utilizza il punteggio "Score NeutraTEST" per orientarti.

Trova quella giusta per la tua cucina - velocemente

Ordina per livello di rumorosità o per capacità di estrazione. Oppure parti dal prezzo.

Ogni descrizione delle cappe è accompagnata da una foto e ci sono nove tipi di cappa da cucina e molti colori tra cui scegliere.


Risultati dei test     Regno Unito     Germania     Francia     Danimarca     Nessun costo!

Noi utilizziamo i cookies!